COLLEZIONE ORIONE – THAILANDIA – prezzo a coppia

Volo di linea + 11 notti in loco – Trasferimenti e assistenza – Tasse aeroportuali – Prezzo tutto incluso a coppia (base camera doppia) – Prezzo bloccato. PACCHETTO COLLEZIONE ORIONE.

Per attivare il pacchetto ed essere contattato del nostro staff clicca su RICHIEDI UN PREVENTIVO e compila il form.

Il prezzo a coppia è bloccato ad € 6.500, nella descrizione in basso trovi i periodi in cui la tariffa non è applicabile.

  •  Volo di linea

Volo di linea in classe economica

  •  Transfer e assistenza

Trasferimenti da/per aeroporto e assistenza in loco

  •  Sistemazioni alberghiere

Bangkok 2 Notti: Mercure Bangkok Sukhumvit 11, Pernottamento e prima colazione

  •  Tour

 Thailandia Autentica - Tour di 5 giorni / 4 notti: Ayutthaya - Sukhothai - Chiang Rai - Chiang Mai

  •  Sistemazioni alberghiere

 Phuket 5 Notti - Katathani Phuket Beach Resort, Pernottamento e prima colazione

 Assicurazioni e altro

  • Polizze All Risk e COVID TOP
  • Assistenza in loco 24/7
  • Tasse Aeroportuali
  • Apertura pratica

 Note aggiuntive

  • BANGKOK: 2 notti in camera Superior con trattamento di pernottamento e prima colazione
  • TOUR THAILANDIA AUTENTICA: Esclusivo per clienti Idee Per Viaggiare. Tour di gruppo 5 giorni/4 notti con guida parlante italiano. Partenze a date fisse. Pernottamento in hotel di 4*/5* in camera Standard con trattamento di mezza pensione (4 colazioni – 4 pranzi – 1 cena)
  • PHUKET: 5 notti in camera Deluxe con trattamento di pernottamento e prima colazione
  • Periodo di validità: partenze dal 01/11/21 al 30/04/22 (proposta Bangkok + tour + Phuket)
  • Incluso: volo in classe economica, trasferimenti privati, assistenza e quote assicurative

ITINERARIO DEL TOUR:

  • Giorno 1BANGKOK - BANG PA-IN - AYUTTHAYA (94 Km)
    Partenza da Bangkok per raggiungere Bang Pa-In (tempo di percorrenza di circa un'ora): tale luogo rappresenta, per la famiglia reale thailandese, un'oasi immersa in un mare di giardini, laghetti ed edifici, stilisticamente a cavallo tra l'Oriente e l'Occidente, nella quale fuggire dalla calura estiva di Bangkok. Si prosegue alla volta di Ayutthaya (30 minuti ca.), antica capitale del Siam, presso la quale è possibile visitare uno dei più importanti siti archeologici di tutta l'Asia. Si visitano: il Wat Mahathat, contenente un volto, in pietra, del Buddha imprigionato dalle radici di un pluri-secolare ficus sacro; il Wat Phra Sri Sanphet, tempio reale, sia celebrativo sia funerario che un tempo ospitava un'imponente immagine del Buddha alta oltre 16 metri che oggi è conservata presso il Wat Chetuphon di Bangkok e, infine, il Wat Phra Mongkhon Bophit, sede di un'imponente statua bronzea del Buddha che è oggetto di un fervente culto da parte della popolazione locale. Pranzo presso un ristorante tipico dopo il quale ci si trasferisce in un  tradizionale scuola di massaggio thai, dove gli ospiti provano un'ora di massaggio per poi assistere ad un'ora di lezione per apprendere l'arte del tipico massaggio thailandese. Al termine della lezione si riceve un attestato di partecipazione. Al calar del sole visita in cyclo del parco archeologico favolosamente illuminato, già visitato nel pomeriggio. Trasferimento in hotel e cena libera. Pernottamento in hotel
  • Giorno 2AYUTTHAYA - KAMPHAENG PHET - SUKHOTHAI (368 Km)
    Colazione in albergo e partenza verso il parco archeologico di Kampaeng Phet (il trasferimento dovrebbe durare 02:30 ore circa), antica città che, in passato, occupava una posizione strategica a difesa della valle del Menam. All'interno del complesso si visitano il Wat Phra Si Iriyabot, caratteristico sia per la sua architettura, in tipico stile Sukhothai, sia per le quattro statue del Buddha, disposte in differenti posizioni, e il Wat Chang Rob, un grande tempio, situato su di una collina, le cui pareti interne sono adornate con altorilievi raffiguranti danzatrici Apsaras e demoni propri della tradizione buddhista. Pranzo presso un ristorante tipico e trasferimento alla volta del parco archeologico di Sukhothai, prima capitale del Regno del Siam (XIII secolo d.C.). Nel sito archeologico, oggi parte del World Heritage dell'UNESCO, si visitano il Wat Sri Sawai, il Wat Maha Dhat e, infine, il Wat Sra Sri. A seguire trasferimento presso una cooking class dove si gode della possibilità di cucinare un vero piatto Thai. Si può godere sia di una lezione culinaria sia dell'assaggio delle proprie creazioni (assieme agli altri partecipanti).
    Trasferimento e pernottamento in hotel. Cena libera.
  • Giorno 3SUKHOTHAI - SRI SATCHANALAI - CHIANG RAI (440 Km)
    Colazione in albergo e partenza alla volta di Sri Satchanalai (85 Km circa - 1ora e 15 di tragitto), città sacra fatta costruire dal re Ram Kamhaeng il Grande; il sito, seppur meno noto del parco archeologico di Sukhothai, è un luogo a dir poco meraviglioso dove è possibile assistere al passaggio dallo stile architettonico khmer a uno più moderno quale, per esempio, lo stile sukhothai. Si effettua la visita del Wat Phra Si Rattana Mahathat, uno dei templi più antichi della regione, situato all'esterno del sito sopracitato. Si procede poi alla volta di Chiang Rai e si effettua, lungo il percorso, una sosta per il pranzo. Dopo pranzo si raggiunge la periferia di Chang Rai, luogo in cui si visita il famoso Wat Rong Khun, edificio religioso conosciuto anche come il "tempio bianco". Il tempio è l'ardita, se non quasi-onirica, creazione di un famoso artista thailandese contemporaneo. L'unicità del Wat Rong Khun è data dal suo (non) colore scelto dall'artista per esprimere tutta la purezza, oltre che le virtù, del Buddha Siddharta. Si prosegue poi l'escursione a bordo delle tipiche imbarcazioni long tail per giungere a visitare, dopo circa un'ora e mezzo di navigazione, il villaggio della minoranza etnica Ruam Mit.
    Rientro a Chiang Rai, cena libera e pernottamento in hotel.
  • Giorno 4CHIANG RAI - MAE SAI - CHIANG MAI (440 Km)
    Prima colazione in albergo e partenza alla volta di Mae Sai, città più settentrionale della Thailandia nota per il suo ricco mercato dove convergono molti beni provenienti dalla Birmania e dalla Cina. Da qui inizia la visita del Triangolo d'oro (la prima destinazione del tour è raggiungibile in circa un'ora), luogo dove, presso la confluenza del fiume Mekong, si incontrano i confini di Thailandia, Myanmar e Laos. Giunti presso questo celeberrimo crocevia si visita il Museo dell'oppio che, purtroppo, ha lungamente rappresentato uno dei motori economici dell'area. Completata la visita del museo si parte alla volta di Chiang Mai, durante il tragitto sosta per il pranzo presso un ristorante tipico. Dopo pranzo si procede verso Chiang Mai. In serata, visita del Tempio Wat Prathat Doi Suthep: la scelta di fare questa visita all'imbrunire permette di godere dell'atmosfera che aleggia sul tempio durante il tramonto e di ascoltare i canti serali dei monaci buddhisti. A seguire trasferimento in hotel e tipica cena kantoke.
    Rientro in hotel e pernottamento.
  • Giorno 5CHIANG MAI
    Sveglia alle prime luci dell'alba per partecipare alla tradizionale questua mattutina dei monaci buddhisti (in genere un'offerta di cibo). Tale opera di misericordia dei laici ritrova le proprie radici in seno agli insegnamenti del Buddha Siddharta in merito alla povertà dei monaci e ai doveri, oltre che ai possibili meriti, dei suddetti laici. Rientro in hotel per la colazione e partenza alla volta del campo d'addestramento degli elefanti (distante 60 Km, è raggiungibile in un'ora circa), dove si assiste a uno show di questi maestosi animali e, qualora lo si desideri, è possibile passeggiare sulla groppa di questi meravigliosi pachidermi (servizio opzionale non incluso nel pacchetto). Al termine si riprende l'escursione facendo rotta verso il villaggio etnico delle famose donne dal collo lungo. Rientro a Chiang Mai e trasferimento in aeroporto.