COLLEZIONE ORIONE – VIETNAM E CAMBOGIA – prezzo a coppia

Volo di linea + 10 notti in loco – Trasferimenti e assistenza – Tasse aeroportuali – Prezzo tutto incluso a coppia (base camera doppia) – Prezzo bloccato. PACCHETTO COLLEZIONE ORIONE.

Per attivare il pacchetto ed essere contattato del nostro staff clicca su RICHIEDI UN PREVENTIVO e compila il form.

Il prezzo a coppia è bloccato ad € 6.500, nella descrizione in basso trovi i periodi in cui la tariffa non è applicabile.

  •  Volo di linea

Volo di linea in classe economica

  •  Transfer e assistenza

Trasferimenti da/per aeroporto e assistenza in loco

  •  Tour

 Vietnam Classico e navigazione sul Mekong fino a Phnom Penh - Tour 8 Giorni / 7 Notti: Hanoi - Ha Long Bay - Hoi An - Hue - Ho Chi Minh City - Chau Doc - Phnom Penh

 Assicurazioni e altro

  • Polizze All Risk e COVID TOP
  • Assistenza in loco 24/7
  • Tasse Aeroportuali
  • Apertura pratica

 Note aggiuntive

  • Tour di gruppo 11 giorni  e 10 notti con guida parlante italiano, partenze a date fisse.
  • Pernottamenti in hotel 4* con trattamento di mezza pensione (9 pranzi + 1 cena ad Halong Bay)
  • Incluso volo in classe economica, assistenza e quote assicurative
  • Periodo di validità: partenze dal 01/06/21 al 31/10/22

ITINERARIO DEL TOUR VIETNAM:

  • Giorno 1HANOI
    Arrivo e trasferimento in hotel. Mezza giornata dedicata alla visita dei luoghi classici della capitale culturale del Vietnam. Passando davanti all'imponente mausoleo di Ho Chi Minh si entra nel parco della residenza del Governatore Generale d'Indocina, dove si trova la casa in cui visse il Presidente. Non lontano sorge la famosa pagoda a pilastro unico, eretta nel 1049, e di fronte ad essa la pagoda Dien Huu. Si visita Van Mieu, il Tempio confuciano della Letteratura, che fu la più antica università asiatica risalente al 1070. Nel cuore della città si trova il Lago della Spada Restituita con al centro l'isolotto del tempio della Montagna di Giada. La giornata si conclude con un'ora di divertimento al Water Puppet Show: uno spettacolo unico al mondo, dove gli attori sono delle marionette che su un palcoscenico d'acqua fanno rivivere antiche leggende popolari e scene di vita quotidiana. Cena in ristorante tipico. Ritorno all'hotel. 
  • Giorno 2HANOI - HALONG BAY
    Trasferimento da Hanoi a Halong Bay. Dopo una breve sosta in un centro di esposizione della locale produzione di seta, ceramichea e sculture in pietra si procede verso il porto, pronti ad imbarcarci per una delle piùbelle crociere dell'Asia. La visita della spettacolare baia di Halong si effettua a bordo di una tradizionale giunca cinese, accuratamente restaurata, che vi porteràa vedere da vicino una miriade di isole, isolotti e faraglioni, che emergono dal mare nelle forme piùstrane. Coperti di giungla e spesso bucati da grotte e spaccature, i pinnacoli di Halong sono da secoli teatro di leggende di pirati e demoni. Pranzo a bordo. Cena a bordo. Pernottamento a bordo.
  • Giorno 3HALONG - HANOI - DANANG (volo domestico) - HOI AN
    La crociera continua per tutta la mattina con tempo a disposizione per relax a bordo, navigando circondati da uno scenario naturale semplicemente spettacolare. Brunch a bordo. Rientro al porto e sbarco. Trasferimento all'aeroporto. Volo per Danang. Trasferimento a Hoi An. Arrivo e trasferimento all'hotel.
  • Giorno 4HOI AN - DANANG - HUE (140 km)
    Mezza giornata dedicata alla visita di Hoi An in cyclo. Percorrendo le suggestive vie ad altissima densità di botteghe, negozi, boutique e gallerie d'arte si raggiunge il raffinato Ponte Giapponese. Visita un tempio della ricca comunità cinese,  per poi proseguire con la visita dell'antica casa di un potente mercante dei secoli passati. Si continua in una fabbrica della seta dove è possibile farsi confezionare eleganti e raffinati abiti su misura. Trasferimento a Danang. Si visita il massiccio roccioso del Ngu Hanh Son, le Cinque Montagne di Marmo, tra cui Thuy Son è la più sacra. Ai suoi piedi, nel villaggio di Dong Hai, centinaia di famiglie si dedicano ancora alla vecchia arte della lavorazione della pietra. Si raggiunge la Linh Ung pagoda, uno dei più venerati luoghi di culto della regione. Visita dell'interessante museo Cham, costruito nel 1916 e dedicato all'antichissima cultura Cham, che si sviluppò dal II al XIV secolo nell'attuale Vietnam centrale. Pranzo in ristorante tipico. Trasferimento a Hue. Arrivo e trasferimento all'hotel.
  • Giorno 5HUE – HO CHI MINH CITY (Saigon) (volo domestico)
    Giornata dedicata alla visita di Hue. Si inizia dalla poderosa Cittadella al cui centro sorge la città imperiale della dinastia Nguyen con il Padiglione delle Cinque Fenici, il Palazzo della Pace Suprema ed il tempio The Mieu, grandiosi edifici costruiti seguendo i principi del feng shui, la geomanzia cinese. La visita prosegue risalendo la valle del Fiume dei Profumi per raggiungere i mausolei imperiali di Tu Duc e Khai Dinh. Pranzo in ristorante tipico. Si visita poi Thien Mu, la Pagoda della Dama Celeste, per finire con una piacevole passeggiata nel grande mercato di Dong Ba. Trasferimento all'aeroporto e volo per Saigon. Arrivo e trasferimento all'hotel.
  • Giorno 6HO CHI MINH CITY (SAIGON)
    Si parte per la visita ai famosi tunnel di Cu Chi, la famosa cittadella dove i Vietcong riuscirono a creare una rete di magazzini, dormitori, armerie, cucine, infermerie e posti di comando totalmente sotterranea e resistente ai bombardamenti. Nella boscaglia emergono alcune strutture rese accessibili al pubblico e suggestivi manichini montano la guardia nei punti strategici. Pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio si visita il cuore di Saigon, iniziando dal War Remnants Museum, ricco di ricordi delle guerre in cui il Vietnam è stato tristemente protagonista. Dopo una breve sosta nella piazza centrale per ammirare l'edificio delle Poste, disegnato da Gustave Eiffel, e la neo-gotica cattedrale di Notre-Dame, si visita Ngoc Hoang, la pagoda dell'Imperatore di Giada, dedicata al culto Taoista, i cui interni sono di una ricchezza sorprendente. Si prosegue poi verso la vivace zona commerciale che va dalla via Dong Khoi, la “Rue Catinat” dei coloni francesi, alla piazza del grande mercato Ben Thanh. Ritorno e pernottamento in hotel.
  • Giorno 7HO CHI MINH CITY - CHAU DOC (205 km)
    Partenza alla volta di Cai Be, punto di partenza per esplorare il famoso delta del Mekong. Si raggiunge l'imbarcadero dove ci si trasferisce su piccole imbarcazioni locali, più adatte per addentrarci nei canali. Passando tra le sponde affollate di vita e di commerci si arriva al mercato, dove una miriade di giunche convogliano frutta, verdura e prodotti artigianali provenienti da varie zone del delta. Successivamente si visita un'azienda a gestione familiare dove si producono in maniera artigianale riso soffiato, caramelle di zucchero di palma, gallette di riso e svariati dolci tipici. Pranzo in ristorante tipico. Si continua fino a raggiungere Can Tho. Arrivo e trasferiemento in hotel.
  • Giorno 8CHAU DOC - PHNOM PENH (110 km)
    Partenza dopo la prima colazione in motoscafo lungo un braccio del Mekong per raggiungere il confine con la Cambogia. Entrando in Cambogia, il paesaggio cambia: le sponde del fiume si popolano di villaggi e piantagioni alternate a foreste lussureggianti. La navigazione permette di poter confrontare, due culture, due modi di vivere diversi. Arrivo a Phnom Penh 5 ore circa dopo la partenza.
    Fine dei servizi.

ITINERARIO DEL TOUR CAMBOGIA:

  • Giorno 1PHNOM PENH
    Arrivo e trasferimento in hotel. Pranzo in ristorante tipico. Mezza giornata dedicata alla parte classica di Phonm Penh, capitale della Cambogia, che comprende la visita del Museo Nazionale, prezioso scrigno che racchiude i capolavori della scultura khmer dal V al XIII secolo. Visita dell'area del Palazzo Reale con la Sala del Trono, in cui ancora oggi il Sovrano concede le sue udienze, e del contiguo complesso della Pagoda d'Argento.Rientro in hotel per il pernottamento.
  • Giorno 2PHNOM PENH – KOMPONG THOM – SIEM REAP (400 Km, 7 ore e 30 minuti circa)
    Dopo la prima colazione partenza dall' hotel per Siem Reap. Si attraversa il tipico paesaggio della campagna cambogiana costellato di risaie, palmeti e piccoli villaggi che sono ancora rimasti intaccati dai tempi moderni. Pranzo in ristorante tipico. Si percorre la strada che conduce fino alle rive del Grande lago, dove sono ormeggiate decine e decine di barche che ospitano le case galleggianti del villaggio dei pescatori che qui hanno le loro abitazioni, le scuole, la chiesa, i negozi, gli uffici pubblici, gli allevamenti di pesce, tutti costruiti su barconi e piattaforme galleggianti che si alzano e abbassano seguendo il regolare ritmo delle piene del lago. Arrivo a Siem Reap e trasferimento all'hotel.
  • Giorno 3SIEM REAP
    Intera giornata dedicata alla visita dei templi di Angkor: la più estesa area archeologica del mondo dove gli archeologi classificarono 276 monumenti di primaria importanza. Il capolavoro indiscusso dell'architettura e dell'arte khmer è comunque Angkor Wat con milleduecento metri quadri di raffinati bassorilievi che offrono la spettacolare testimonianza di un'arte figurativa di eccelsa raffinatezza. Le immagini che hanno creato il “mito” di Angkor si scoprono a Ta Prohm dove giganteschi alberi sorgono fra l'intrico di torri santuario, enormi radici avvolgono le gallerie, arbusti germogliano dai tetti di ogni costruzione ed il visitatore non riesce più a distinguere l'opera dell'uomo dalle creazioni della natura. Pranzo in ristorante tipico. Visita della cittadella fortificata di Angkor Thom con le sue imponenti mura e le splendide porte monumentali ed al suo centro il Bayon con i suoi bassorilievi di enorme realismo e forza espressiva che fanno corona a 54 torri-santuario. Intorno sorgono il Baphuon, l'antico Palazzo reale con il Phimeanakas, la Terrazza degli Elefanti e la Terrazza del Re Lebbroso. Rientro in hotel per il pernottamento.
  • Giorno 4SIEM REAP
    Partenza per visita dei templi di Angkor: una delle più antiche costruzioni sacre è Prasat Kravan del 921: cinque santuari dedicati al culto di Vishnu, costruiti in mattone. Sempre il mattone venne utilizzato per edificare nel 952 il Mebon, il tempio che sorgeva su un isolotto artificiale al centro del grande bacino del Baray orientale. Nove anni più tardi Rjendravarman fece erigere il Pre Rup, grandioso tempio montagna dai caldi colori ocra. L'uso dell'arenaria trionfa nel possente Ta Keo mentre i temi della classicità trovano prima espressione nel delizioso Thommanon. Trasferimento all'aeroporto e fine dei servizi.